Costruendo un nuovo sistema per giochi di ruolo

Giochi di ruolo: costruendo un nuovo sistema…

Ultimamente mi sono messo a studiare un nuovo regolamento per giochi di ruolo.  L’idea principale è quella di sviluppare un sistema rapido e semplice per gestire un’ambientazione fantasy maggiormente orientata al Medievo. Il progetto prevede un sistema di poche pagine da unire ad un’avventura introduttiva (che sto scrivendo). In questo modo potrò proporre un pacchetto “all inclusive” che permetta di avere tutto ciò che è necessario per giocare.

Per le regole di questo gioco di ruolo sono partito da GUS Arcane Steel, che è diventato un sistema solido e collaudato, ma che per questo progetto necessita di essere snellito e ripensato. Uno dei primi passi è stato quindi quello di ridurre il numero dei tratti: dai 45 di Arcane Steel sono arrivato infatti ad isolare 11 caratteristiche che riassumono tutte le azioni e le capacità di un personaggio. Riducendo il numero dei tratti ho potuto quindi ridistribuire  i bonus e i vantaggi dando ad ogni tratto la sua specificità e peculiarità.
La novità principale della mia idea sarà però la gestione delle professioni. In base alle professioni a cui un personaggio può accedere egli guadagnerà capacità e conoscenze che lo diversificheranno ulteriormente.

L’ambientazione, infine, sarà come già detto un medioevo fantasy. Il regolamento dovrà prevedere un “livello sociale” in base al quale i personaggi potranno accedere a determinati beni e servizi, partendo dalla condizione di schiavo fino a quella di aristocratico. La religione sarà un elemento predominante e condizionerà di molto la vita delle persone. Tendenzialmente ci sarà un’unica divinità, a cui si affiancheranno figure minori di santi e martiri.
La magia poi sarà rara e bandita e verrà vista come qualcosa di pericoloso e diabolico.

Queste sono le basi su cui sto costruendo il nuovo sistema di gioco e spero di poter fare presto un primo playtest per vedere come girano le regole.